A Day to Remember - Spacefun: piccoli e grandi artisti e personaggi dello spettacolo

A Day to Remember

Band
AZIONI STATISTICHE

Visite Totali: 2682

Su di me

È il 2003 quando a Ocala, in Florida, il cantante Jeremy McKinnon, i chitarristi Neil Westfall e Tom Denney, il bassista Joshua Woodard e il batterista Bobby Scruggs si riuniscono per formare gli A Day to Remember.

La band inizia subito a farsi le ossa suonando in tour "fai da te". Gli oltre 200 live e la notevole carica trasmessa durante le esibizioni dal vivo vale loro l'attenzione dell'etichetta indipendente Indianola, con la quale incidono And Their Name Was Treason, che, nonostante la scarsa promozione, vende oltre 8.000 copie negli Stati Uniti. La band viene quindi notata dalla Victory Records, con cui firma un contratto nel 2006. Pubblicano per la Victory il loro secondo album For Those Who Have Heart nel gennaio 2007 con il nuovo batterista Alex Shelnutt, consacrando la loro fama a livello mondiale. Nel gennaio 2008 la band suona per la prima volta fuori dagli Stati Uniti, organizzando un breve tour nel Regno Unito.

Il 28 ottobre 2008 gli A Day to Remember pubblicano Old Record, ristampa del loro primo album di debutto. Nello stesso periodo vengono nominati ai Kerrang! Awards come miglior gruppo internazionale esordiente.

Il 3 febbraio 2009 viene pubblicato Homesick, terzo album di inediti, che arriva alla ventunesima posizione della classifica statunitense. Il bassista Joshua Woodard parlò dell'album, a suo parere il più pesante e orecchiabile che abbiano mai scritto, come un salto a un livello successivo, rappresentando tutto quello che il gruppo ha passato negli anni precedenti. Dall'album sono estratti i singoli NJ Legion Iced Tea, The Downfall of Us All, I'm Made of Wax, Larry, What Are You Made of? e Have Faith in Me, il cui video viene nominato ai Kerrang! Awards del 2010 nella categoria Best Video.

Poco dopo l'uscita di Homesick, il chitarrista Tom Denney lascia la band, venendo rimpiazzato da Kevin Skaff, precedente nei Four Letter Lie.

Il 15 novembre 2010 esce il loro quarto album in studio intitolato What Separates Me from You, che riscuote un ottimo successo, vendendo in meno di un mese oltre 80.000 copie solo negli Stati Uniti, anche grazie ai singoli All I Want, It's Complicated e All Signs Point to Lauderdale, che raggiungono tutti buone posizioni nelle classifiche alternative e rock statunitensi.

Il 15 dicembre 2011 viene annunciato che gli A Day to Remember hanno in piano di rompere il contratto che li lega alla Victory Records, dichiarando che l'etichetta deve loro oltre 75.000 dollari per i diritti d'autore. Per tutta risposta, la Victory dichiara che in realtà la band non vorrebbe rispettare il contratto (che prevede l'uscita di almeno 5 album) e che vorrebbe spostarsi a un'etichetta maggiore, ma che tuttavia è sicura che le cose si risolveranno nel migliore dei modi per entrambe le parti. Nei mesi successivi viene pubblicato il singolo 2nd Sucks, sempre sotto la Victory Records, facendo presagire che il procedimento legale intentato dalla band è stato probabilmente revocato, e che le due parti sono nuovamente in buoni rapporti, anche se comunque non viene rilasciata alcuna comunicazione ufficiale a questo proposito.

Fonte: Wikipedia

EVENTI:

se sei già registrato oppure
SpaceFun - Contattaci - Termini e Condizioni - Privacy Policy - Cookie Policy- SiteMap
©2009 - 2020 Spacefun.it , Tutti i diritti riservati. - info@spacefun.it