Mauro Martello - Spacefun: piccoli e grandi artisti e personaggi dello spettacolo

Mauro Martello

Musicista
AZIONI STATISTICHE

Visite Totali: 3913

Su di me

Mauro Martello

Mauro Martello (flauti traversi e dritti, flauti d'epoca, duduk, flauti etnici, chitarra elettrica) Nato a Mestre nella notte di San Giovanni, ha iniziato la sua attività musicale giovanissimo collaborando con vari musicisti e compagnie teatrali, per le quali ha eseguito musiche di scena affrontando in questo contesto in particolare il repertorio etnico internazionale. Si è poi interessato al genere progressive-rock tenendo numerosi concerti. Contemporaneamente frequentava il Conservatorio “B. Marcello” di Venezia sotto la guida dei Maestri P. Rispoli e G. Novello. Nello stesso istituto si è diplomato in flauto traverso moderno nel 1981 ed ha seguito il corso di perfezionamento post-diploma per altri due anni. A partire dal 1986 si è dedicato allo studio della musica barocca e rinascimentale eseguita su strumenti d’epoca, con particolare attenzione alle composizioni nate nella prima metà del 1700. Ha seguito corsi con alcuni tra i più grandi specialisti del flauto barocco (S. Balestracci, W. Van Hauwe, M. Zimmermann). Il repertorio solistico di Mauro Martello comprende sonate e concerti di Platti, Telemann, Hasse, Vivaldi, Marcello, Bach, Haendel, Vinci, Bon, Locatelli, Mozart, oltre a composizioni della scuola francese settecentesca. Ha poi affrontato lo studio e l'esecuzione su flauti etnici come il la quena, il bansuri, il duduk (strumento armeno ad ancia doppia), il flauto di pan e i tin whistle. E’ membro fondatore dei gruppi COLLEGIUM MUSICUM VENEZIA, il Trio VAGHI ACCENTI , SIDERA NOCTIS (http://www.myspace.com/sideranoctis) il TRIO VENEZIANO e il VENICE CONCERT ENSEMBLE. E' componente del gruppo OPUS AVANTRA di Donella del Monaco e Alfredo Tisocco. È stato per dieci anni animatore e direttore musicale della formazione giovanile I FLAUTI DI SAN MARCO. Ha portato in scena, come Maestro di Coro di voci bianche, presso il Teatro La Fenice di Venezia l'Opera delle Filastrocche di Virginio Savona Ha tenuto centinaia di concerti come solista e in formazioni da camera in Italia e all’estero (USA, Germania, Svizzera, Austria, Slovenia, Belgio, Francia, Romania, Giappone). Nell'autunno 2005 ha partecipato alla tournèe "Lontano dal mondo" che ha avuto repliche in alcuni dei più importanti teatri del nord Italia ("La Pergola" di Firenze, "Carignano" di Torino, "Carcano" di Milano, "Sociale" di Mantova, "Duse" di Genova, "Embassy" di Treviso, "Nuovo" di Verona, Comunale di Belluno, "Donizetti" di Bergamo, "Arena del sole" di Bologna , Teatro di Varese, Teatro "Grande" di Brescia). Lo spettacolo, scritto da Marco Goldin e organizzato da "Linea d'ombra", è stato organizzato per promuovere la grande mostra su Gauguin e Van Gogh allestita a Brescia tra ottobre 2005 e marzo 2006 e che è stata visitata da 541.547 persone. Nell'autunno 2006 ha partecipato lla prima esecuzione assoluta di "Em/Pyre" di Ellitot Sharp. Si è esibito come flautista in trasmissioni televisive delle tre reti RAI ed ha partecipato come solista e camerista a numerose registrazioni discografiche. Mauro Martello risiede a Mestre. “Abile nei miracoli è Mauro Martello che in diverse occasioni con il suo flauto canta da solista e incanta l’ascoltatore”... (CD CLASSICA NOVEMBRE 1997) “Spicca per sensibilità musicale e capacità tecniche il flautista Mauro Martello che ha raggiunto momenti di grande efficacia espressiva"... (L’ARENA 7.12.1993) >

EVENTI:

se sei già registrato oppure
SpaceFun - Contattaci - Termini e Condizioni - Privacy Policy - Cookie Policy- SiteMap
©2009 - 2019 Spacefun.it , Tutti i diritti riservati. - info@spacefun.it